Giovanni Ferrauto è uno dei compositori contemporanei maggiormente dotato di inventiva e capace ancora di sorprendere. E proprio  un suo inedito, Persistenze di memoria, ha aperto il bel concerto sinfonico…
Leggi tutto»