Si svolgerà sabato 7 agosto, al Palazzo dei Congressi di Taormina, lo spettacolo “Don Chisciotte” di Ruggero Cappuccio. La regia è di Nadia Baldi, mentre nel cast ci sono Roberto Herlitzka e Lello Arena….


Le musiche sono di Paolo Vivaldi, i costumi sono di Salvatore Salzano,il progetto scene è di Nicola Rubertelli. Le luci sono di Franco Polichetti. Nella versione di Ruggero Cappuccio, Don Chisciotte è Michele Cervante, un uomo appassionato di letteratura epica che vive in una profonda solitudine…

DON CHISCIOTTE IL 7 AGOSTO

Emarginato da una società che lo respinge quotidianamente, perde contatto con il mondo reale, attivando una crescente energia visionaria che lo porterà a dialogare con i fantasmi della classicità. L’apparizione di un singolare personaggio che Don Chisciotte trasforma nel suo Salvo Panza innesca il tentativo di riportarlo entro i confini di una ritualità sociale cosiddetta normale. Il protagonista, posseduto dall’anima immortale dell’Hidalgo de la Mancha, continua, però, ad alterare la relazione tra passato e presente, inseguendo una visione disperata e poetica dell’esistenza. Il fragilissimo eroe cerca un’ipotetica Dulcinea, che nel suo desiderio si configura come definitivo incontro di salvezza e di pace. Il testo si concentra sul conflitto tra modernità efferata e umanità poetica, sulla solitudine, l’illusione, l’alienazione nel lirismo di una realtà che non è più o che non è mai stata, ma vive fresca nella memoria come ricordo presente.