Secondo spettacolo di danza nel programma di Taormina Arte sezione Musica&Danza, diretta dal Maestro Enrico Castiglione l’11 e il 12 agosto al Teatro Antico, Il lago dei cigni di Cajkovskij, presentato nella versione del Rousse State Ballet, con star della danza russa e bulgara come Vessa Tonova, Trifon Mitev, Vessela Emilova Vassileva, Georgi Rusafov…


Le coreografie originali di Marius Petipa e Lev Ivanov per questa produzione esclusiva sono rielaborate da Karina Bogoeva.



IL LAGO DEI CIGNI L’11 E IL 12 AGOSTO AL TEATRO ANTICO

La compagnia è una delle più antiche della danza “classica”, frutto di una lunga e ricca storia con coreografi internazionali che l’hanno resa uno dei più famosi ed importanti gruppi di balletto dell’Europa orientale, tra cui Assen Monolov, Peter Lukanov, Assen Gavrilov, Margarita Arnaudova, Hikmet Mehmedov e con i coreografi esteri come Giancarlo Vantaggio, Grivitskas Vytautas, Victor Power, Vilen Galstyan, Antón Fodor, Alain Bernard. La compagnia è caratterizzata dalla scuola classica russa e la libera ed espressiva danza tedesca. Le due tendenze, di conservazione e sviluppo del repertorio, sono rimaste fino ad oggi. Ed è a questa tradizione che il Rousse State Ballet, in particolare per il repertorio che rimanda alla grande scuola russa, si è ispirato nella composizione del suo attuale repertorio, che include i principali titoli classici del repertorio internazionale.