Al teatro Sangiorgi, per il terzo  appuntamento della rassegna musicale Un Palcoscenico per la città, mercoledì 8 febbraio ore 20,30 Omaggio a Francesco Paolo Tosti, famoso autore di celebri romanze da salotto o da camera. Tra le sue oltre cinquecento romanze per canto e pianoforte, i cui testi vennero scritti anche da poeti come Antonio Fogazzaro, Rocco Pagliara, Naborre Campanini e Gabriele d’Annunzio, e sono stati interpretati dalle voci di Enrico Caruso, Tito Schipa, Giuseppe Di Stefano, Alfredo Kraus, Jussi Bjorling, Luciano Pavarotti, Mina e José Carreras, si ricordano brani tuttora molto eseguiti, quali: L’alba separa dalla luce l’ombra, Malìa, Vorrei morir, Non t’amo più, L’ultima canzone, Ideale e A Marechiare, su testo di Salvatore di Giacomo, divenuto un classico della canzone napoletana

Angela Curiale e Marzia Catania,  soprano – Alfio Marletta Valori, tenore

Antonino Capizzi, violino- Giovanni Raddino, pianoforte

Toti Sapienza, voce recitante

in collaborazione con l’Associazione Coro polifonico San Giorgio