altRoma. Denunciati quattro minorenni: fermati con quasi 10 chili di bigattini davanti al liceo scientifico di via Brenta. Quasi dieci chili di vermi chiusi in una busta. Li dovevano spargere per tutta la scuola. Per farla chiudere. E poi farsi un po’ di giorni di vacanza. Ma i carabinieri se ne sono accorti. E così quattro ragazzini tra i 16 e i 17 anni sono stati fermati, identificati e denunciati a piede libero per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio

 

STUDENTI TRA I 16 E I 17 ANNI

Volevano spargere vermi a scuola
per «fare qualche giorno di vacanza»

Denunciati quattro minorenni: fermati con quasi 10 chili di bigattini davanti al liceo scientifico di via Brenta (*)

ROMA – Quasi dieci chili di vermi chiusi in una busta. Li dovevano spargere per tutta la scuola. Per farla chiudere. E poi farsi un po’ di giorni di vacanza. Ma i carabinieri se ne sono accorti. E così quattro ragazzini tra i 16 e i 17 anni sono stati fermati, identificati e denunciati a piede libero per danneggiamento e interruzione di pubblico servizio.

AL LICEO – Volevano «solo fare qualche giorno di vacanza» hanno confessato i quattro studenti del liceo scientifico di via Brenta ai carabinieri che li hanno fermati in tempo. Dopo essersi procurati circa 9,5 chili di «bigattini» (che si usano per pescare), li volevano spargere un po’ in tutte le aule del loro liceo costringendo così la scuola a chiudere per la disinfestazione. E loro si godevano un po’ di giorni di festa. I militari li hanno scoperti proprio mentre stavano per entrare nell’istituto e li hanno fermati. Ora sono denunciati a piede libero e dovranno rispondere di danneggiamento e interruzione di pubblico servizio ai danni del loro liceo. I quattro sono stati poi affidati ai rispettivi genitori e i vermi sono stati sequestrati.

 

Redazione online
29 aprile 2010

(*) Liceo Scientifico Amedo Avogadro

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/10_aprile_29/vermi-scuola-per-fare-vacanza-1602927060821.shtml