È utile e necessario ricordare – anche al ministro –  che il programma elettorale del Movimento 5 Stelle prevedeva addirittura l’abolizione dei finanziamenti alle scuole private paritarie eccetto che a quelle per l’infanzia.

Risultati immagini per scuole infanzia

——-

Malumori fra i 5 Stelle per le frettolose dichiarazioni del ministro Bussetti

di Vincenzo Pascuzzi – 12 giugno 2018

Le recenti dichiarazioni del ministro Marco Bussetti sembrano voler anticipare una corsia preferenziale per le richieste delle scuole private paritarie.

In proposito, in ambienti M5S si manifestano sorpresa e malumore, si sottolinea che le dichiarazioni di Bussetti risultano rese in assenza delle Commissioni parlamentari di Camera e Senato, e perciò dovranno necessariamente seguire il dovuto confronto con il “Contratto di governo” e i programmi delle due forze politiche che lo sostengono.

È utile e necessario ricordare – anche al ministro –  che il programma elettorale del Movimento 5 Stelle prevedeva addirittura l’abolizione dei finanziamenti alle scuole private paritarie eccetto che a quelle per l’infanzia.

Il Ministro – non eletto – ad oggi si muove da solo e anticipa dichiarazioni che potrebbero mettere in difficoltà i membri delle due Commissioni parlamentari.